giovedì 9 aprile 2015

Comincio da tre: l'unione fa rete e avventura. That's amore e il successo




Un libro, un blog, un agriturismo. Tre donne. Il caso. Ma poi esiste il caso? L'occasione per iniziare una avventura insieme. 
E' così che Elisa Formenti, la scrittrice, Chiara Selenati, la food -blogger e Monica Altobello, che gestisce l'agriturismo omonimo, si sono inventate in un progetto che ha trasformato un sogno in realtà.
Ora che un uomo si permetta di raccontare l'iniziativa di tre donne sottraendo loro la parola, non s'è mai visto e non voglio essere io il primo a farlo. Per cui, lascio alle tre brillanti imprenditrici il compito di raccontarci che cosa bolle in pentola, ricordando solo che l'appuntamento è per




Quale obiettivo vi ponete con questa iniziativa?
Elisa: Abbiamo accolto con entusiasmo l'idea di questo evento e ciascuna di noi serba la speranza di valorizzare il proprio lavoro e conoscere persone che, se hanno aderito all'iniziativa, significa che condividono le stesse passioni: lettura, natura, cucina.
Chiara: Non c'è nulla di più appagante che poter conversare con chi parla lo stesso linguaggio immerse in un'atmosfera rilassante sorseggiando caffè e gustando dolcetti preparati insieme.
Monica: Siamo convinte che ogni incontro sia un arricchimento e faremo in modo che questa esperienza sia qualcosa che apparterrà per sempre non solo ai noi tre ma a tutti i partecipanti.
Qual è il punto di contatto tra tre realtà apparentemente così diverse?
Elisa: Questo evento pareva segnato nel calendario del destino. Nasce dall'incontro in rete di tre donne, madri lavoratrici, che credono nella propria passione: la cucina (Chiara), la natura e l’ospitalità (Monica) e la lettura/scrittura (io, Elisa). Ci unisce la forza e la determinazione di chi ha un sogno e si adopera per realizzarlo, così come Clizia, la protagonista di That’s Amore.
Chiara: Sì e proprio nell'anno in cui l'Italia ospita l'Esposizione Universale, che verte sull’alimentazione e la nutrizione, ci rendiamo conto che anche il cibo è un elemento che ci accomuna.
Monica: Expo Milano 2015 è un’opportunità per allacciare rapporti con Paesi esteri e per dimostrare le proprie tipicità. Nella mia azienda agricola, grazie anche alle competenze di mio marito diplomato in apicoltura, produco un miele frutto della Natura che i miei ospiti possono gustare a colazione all’ Agriturismo, ai piedi della Valpolicella, contribuendo così a valorizzare il territorio della romantica Verona. Anche il nostro evento può fregiarsi del logo ExpoVeneto.it e acquisisce un valore aggiunto in un contesto internazionale che vede l’Italia protagonista. Questo evento.ci vede unite nel proporre ad altri la passione per il nostro impegno quotidiano, a volte faticoso, ma che sempre ci arricchisce come persone.
Chiara: Il cibo mi ha portato a viaggiare e a vivere per sette anni in Francia dove ho iniziato a scrivere il mio blog di cucina , che mi spinge a cercare di continuo nuovi stimoli, scoprire prodotti e culture, cimentandomi anche in ricette mai sperimentate. Il tema del viaggio è  un altro punto di contatto tra noi.

Elisa: sono appassionata di cucina al punto che è co-protagonista del mio romanzo That's Amore, bestseller in Amazon per settimane nella Top100 e tuttora a distanza di oltre otto mesi nelle classifiche di genere. La trama verte sulla tenacia e la forza di una giovane donna, Clizia, che non si arrende mai e si REINVENTA proprio nella suapassione per la cucina

Fare rete è possibile: come si fa?
Elisa: Da subito si è rivelato un gioco di squadra in un equilibrio dinamico. Incoraggiata da Chiara mi sono iscritta anche a Google plus e Pinterest ampliando ulteriormente i nostri contatti
Monica: La tecnologia ci ha aiutato parecchio, ricordo la nostra prima conference call via Skype: io e Elisa in agriturismo a Verona e Chiara in Friuli.
Chiara: Siamo restate connesse le une alle altre attraverso i vari social network in cui ciascuna ha continuato a comunicare nel suo stile ma con una condivisione pressoché immediata dei contenuti verso i rispettivi Followers.

Come state sfruttando la rete per promuovervi?
Elisa: La promozione in rete è tutt'altro che facile, ma anche in questo caso abbiamo unito conoscenze e competenze per consigliarci e supportarci a vicenda.
Ci siamo organizzate così da rispettare le nostre individualità mantenendoci fedeli al proprio modo di comunicare pur intessendo una rete di contatti reciproci diffondendo quanto più possibile la notizia dell’evento attraverso post e mailing list.
Chiara: Ho dato la prima spinta propulsiva e ho creato una pagina evento su Facebook e abbiamo invitato i nostri rispettivi contatti.



Monica: Mi sono resa disponibile a raccogliere adesioni e prenotazioni. Dopo pochi giorni dal lancio un gruppo di 10 amiche aveva già prenotato per poter partecipare all’evento. Ciò ha rafforzato il nostro entusiasmo e abbiamo informato del nostro vari promotori di eventi online. In segno di ringraziamento li abbiamo menzionati nella pagina principale dell’evento sul nostro sito.




Chiara Selenati è una grande appassionata di pasticceria e cucina internazionale. Carnica, 35 anni, sposata con Olivier e mamma di 2 bambini, ha vissuto 7 anni in Francia dove ha iniziato a scrivere il suo blog, diventato uno stimolo continuo per scoprire nuovi prodotti, nuove culture, provare nuove ricette ed associazioni, migliorare l’uso della macchina fotografica. Ora abita nella sua regione natale, il Friuli Venezia Giulia dove continua a condividere le sue ricette sul blog in italiano e  in francese. Il blog di Chiara è un mondo di dolcezza: le sue creazioni (in prevalenza dolci) fanno venire l’acquolina in bocca. Per lei, un piatto, oltre ad essere buono dev’essere anche bello perché prima di assaggiarlo dev’essere mangiato con gli occhi.

Elisa Formenti, veronese, 41 anni. Pratica nuoto agonistico e partecipa a competizioni nazionali. Si laurea cum Laude in Scienze Biologiche, indirizzo biomolecolare. Dal 2000 lavora nella Direzione medica di una multinazionale farmaceutica. Nel 2001 sposa Alessandro; due figli, Alice e Tommaso. Autore di pubblicazioni scientifiche e presentazioni a congressi di settore. Hobbies: leggere, cucinare, viaggiare, ma soprattutto scrivere, passione che coltiva fin da bambina. Iscritto all’ass. culturale LiberAmente e socia di EWWA. Il 23 luglio 2014 esordisce con That’s Amore, besteseller in Amazon. In pochi giorni il libro raggiunge la 62° posizione di Amazon rimanendo nella Top100 per tre settimane. La notizia viene ripresa da quotidiani locali di Verona, Roma e Bologna. Diverse trasmissioni televisive e radio invitano l'autrice a presentare il romanzo e a raccontarsi. Tuttora, a distanza di oltre otto mesi, That's Amore permane nelle classifiche di genere.

6 commenti:

Gloria Vanni ha detto...

Non c'è nulla di più appagante che poter conversare con chi parla lo stesso linguaggio... Siamo convinte che ogni incontro sia un arricchimento... Ecco, Paolo, prendo in prestito questi pensieri femminili per dirti grazie per questo post e sono felice di incontrarti perché qualcuno mi ha detto che devo conoscerti! Quando? Presto!

Paolo Pugni ha detto...

Appena riesco passo da Verona! Grazi emille!

Chiara Selenati ha detto...

Grazie Paolo per averci permesso di esprimere i nostri pensieri!

elisa formenti ha detto...

Mi unisco al ringraziamento per la tua attenzione e sensibilità :-)

Paolo Pugni ha detto...

Elisa, avete fatto tutto voi... siete voi le protagoniste!

elisa formenti ha detto...

Ma siamo afone se nessuno ci dà voce, come te!

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...