martedì 22 novembre 2011

The referral shop: 8 hints to increase walk-in - 8 semplici passi per portare nuovi clienti in negozio


Scroll down for English version - thanks! 
Prossimo post/next post  Friday/venerdì November 25th






La vendita referenziata riguarda il passaparola. Beh, per essere preciso non si tratta soltanto di passaparola, ma sarebbe meglio dire che si tratta di trovare il migliore, più veloce e più semplice di procurarsi nuovi progetti e nuovi clienti attraverso altre persone.
E come può funzionare per i negozi? Come può un negozio aumentare il numero visite creando diventare clienti fedeli?
Ritengo che si possa trovare una strategia basata sulle attività di micro marketing, comprese attività costruite sul web.

Il mio suggerimento è quello di seguire questo approccio, costruito intorno a otto semplici passaggi:

2.     Trovate cosa potrebbero essere interessati ad imparare, a sviluppare: che conoscenze collegate al vostro settore siete in grado di condividere con un pubblico interessato?
3.     Come potete dire loro che provvederete ai bisogni che avranno? Iniziate a creare la vostra reputazione prima di spargere la notizia: su che cosa sarà costruita la reputazione?



4.     Come si costruisce la reputazione? Lavorate sia on-line che off-line.
a.     On-line: iniziate a produrre video e post che riguardano l’argomento che volete condividere con i vostri potenziali clienti: trucco, oggettistica per la casa, design di interni, moda, abbigliamento…
b.     Off-line: organizza un evento con i tuoi clienti e parlate del vostro argomento preferito, o meglio: il loro argomento preferito.
5.     Diffondete la tua esperienza organizzando eventi più in grande e usa i media per promuovere e condividere le tue conoscenze, il tuo know how.
6.      Trovate connessioni e collaborazioni con il business e i negozi nella vostra area per condividere clienti e metodi.

7.     Contattate personal shopper che possono guadagnare prestigio promuovendo le vostre soluzioni ai loro clienti esclusivi: con personal shopper intendo chiunque possa far arrivare nuovi clienti al vostro negozio.
8.     Usate i social media per rinforzare la vostra reputazione descrivendo ciò che avete fatto per i vostri (potenziali) clienti.

Come potete vedere, questi sono otto sintetici punti che dovrebbero essere esplosi e ampliati per scrivere un vero piano di azioni. Posso facilmente affermare che tutto ciò si può fare senza troppi sforzi.
Avete suggerimenti e commenti che derivano dalla vostra esperienza che possono essere aggiunti a questa lista?
Nel nostro prossimo post vedremo come applicare facilmente questa ad un paio di casi così da poter fornire un esempio concreti ai lettori.




English version




Referral selling is about word-of-mouth. Well not just world-of-mouth, or better say finding the best, easiest and quickest way to get new prospects and clients through other people.
So what about a shop? How can a shop increase the number of walks-in that should then be hopefully transformed in loyal clients?
I think we can find a strategy based on micro-marketing activities, including a web-based action-plan.
My suggestion is to follow this approach, built around eight simple steps:





1.     start with a clear definition of who are actually your clients. The buyer persona approach could help a lot. The sharper and plainer you can describe your client, the easier will be to plan a tactic.
2.     Find out what could be interesting for them to learn, to develop: which know how connected to your business are you able to share with an interested public?
3.     How can you tell them that you will be providing the support they need? Let’s start with building your reputation before spreading the news: what will be my reputation built on?





4.      How can you build you reputation? Work both on- and off-line.
a.     On-line: start producing videos and posts about the subject you want to share with your potential clients: make up, home décor, interior design, fashion dressing…
b.     Off-line: organize an event with your clients and discuss your favorite subject, better say: their favorite subject
5.     Widespread your expertise organizing larger events and using media to promote and share your know how
6.     Find connections and partnerships with synergic business and shops in your area to share clients and approaches.



7.     Contact personal shoppers that can win prestige in promoting your solutions to their exclusive clients: by personal shopper I mean anyone that can forward clients to your shop.
8.     Use the (social) media to reinforce your reputation describing what you did for your (potential) clients.

As you can see, these are synthetic hints that should be exploded to write down a true action plan. I can easily claim that you can do that without striving too much.
Are there any other suggestions coming from your experience that can be added to these eight steps?
In our next post we will see how to apply this strategy to a couple of business so to provide a concrete  example to the readers.

2 commenti:

Anna Maria Maddalena Dilevrano ha detto...

Peccato con la pittura sia così difficile da realizzare!

Paolo Pugni ha detto...

secondo me si può provare a trovare una strada anche per la pittura... se vuole ne parliamo per mail, qualche idea ce l'ho... ben felice di dare un contributo, se le piacciono e funzionano... mi scriverà un post di referenze... che ne dice?
paolopugni@fastwebnet.it
grazie!

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...