lunedì 2 aprile 2012

creatività e QR - QReativity


Next post thursday April 5th - prossimo post giovedì 5 aprile

la versione italiana è qui sotto, scorrere per trovarla



Let’s explore once more the QR-code world, as promised. Here some more cases I personally collected during my trip to South Florida.
I do not want to bother you with a lot of similar samples. My aim is to provide hints of nice application that can be both copied or used as food for thought and therefore bears new ideas.
Real estate: we mentioned in the previous post how a QR-code could introduce you to a house without stepping inside. Here a wider use of it: instead of printing it in the sign in front of the building, why not using it in the window of your shop? Could it be used to promote garments with a short video showing how to dress it or presenting the different colors you can have it?



And what about showing how to feel part of a community as suggested by this QR-code promoting food additives for athlets?




You are an art fan? So take a look of what we could offer you without spending too much time: just pick up our qr-code from the window and you can be driven to a magnificent museum or to an auction.



And last case I collected for you: a promise. What will be the shop that will open here in a while? Nice way to create expectations.
What do you think?














Approfondiamo il tema dei QR-code come promesso. Ecco altri casi che ho personalmente raccolto durante il mio recente viaggio nel sud della Florida.
Non vorrei tediarvi con valanghe di simili esempi, il mio obiettivo è di fornire stimoli partendo da simpatiche applicazioni che possono essere sia copiate sia prese come spunto per nuove idee.


Vendita di abitazioni: abbiamo visto nel post precedente come un codice QR posto sul prato della casa in vendita –molto americano- possa attirare l’attenzione: beh allora perché non apporlo su tutte le abitazioni in vendita già nella vetrina del negozio?
Una simile idea può essere sfruttata anche da altri negozi? Abbigliamento ad esempio: mostrare i singoli capi con un video di una sfilata o foro che ne mostrino gli altri colori possibili. Che ne dite?


E che cosa dire di questa pubblicità colta in un negozio che invita a far parte di una comuntà per promuovere alimenti per atleti?



Siete appassionati d’arte? Ecco quello che fa per voi: catturate il QR-code dalla vetrina e verrete proiettati dentro una esposizione, un’asta, un mondo di meraviglie che vi convincerà ad entrare.



Infine una promessa: un negozio in apertura presentato con un codice QR.
Non male come idee… 

3 commenti:

MacsBene ha detto...

Interessante utilizzo di questa tecnologia! che in alcuni casi rasenta la realtà aumentata...qualche tempo fa avevo anche letto di un esperimento di Diesel che ha suscitato la discussione sul fatto che non portasse nulla ai clienti e tutto a Diesel...se volete approfondire:
http://www.pragmatiko.it/2011/06/28/qr-code-bisogna-saperli-utilizzare-diesel-fail/

Marianita Biagiotti ha detto...

Altro interessante utilizzo è la condivisione di documenti. Posso asserire che la trovo veramente innovativa, utile, semplice ed efficace.Vi invito a leggere l'articolo ed a provare con un Vs. documento. Già da alcini mesi utilizzo la versione gratuita disponibile in rete. Provate anche voi!

http://qrcodeitaly.blogspot.it/search/label/documenti

Paolo Pugni ha detto...

Grazie Marianita, ottimo suggerimento

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...